Avvertenze per l'utilizzo del sito iusgate.com

("Avvertenze")

(Versione maggio 2014)

 

INDICE 

  1. Premesse

  2. Definizioni

  3. Accesso al Sito

  4. Obbligazioni del Navigatore

  5. Link e malware

  6. Proprietà industriale e intellettuale

 

1. PREMESSE

1.1. Con le Avvertenze l’Avvocato Antonio Zama stabilisce le regole per l’accesso e la navigazione sul presente sito Internet.

1.2. La disciplina applicata in materia privacy è contemplata alla pagina “Privacy Policy”, relativa al trattamento dei dati personali, e alla pagina “Cookies”, relativa ai cookies.

 

2. DEFINIZIONI

2.1. Le espressioni di seguito convenzionalmente indicate con la lettera maiuscola (siano esse al singolare o al plurale) hanno il rispettivo significato:

  • Sito: sito Internet raggiungibile all’URL: http://www.iusgate.com (.it), di cui è titolare l’Avvocato Antonio Zama, che ne è anche il responsabile della gestione;
  • Professionisti: gli avvocati e i rispettivi collaboratori, tirocinanti, praticanti, che fanno parte dello Studio Iusgate, il cui elenco completo e i rispettivi dati personali sono consultabili sul Sito alla pagina “Professionisti”;
  • Navigatore: soggetto che naviga sul Sito;
  • Dati: dati personali del Navigatore, forniti in conformità alla Privacy Policy, ad esempio, mediante la navigazione sul Sito e l’invio di comunicazioni ai recapiti presenti sul Sito.

 

3. ACCESSO AL SITO

3.1. Sul Sito i Navigatori possonoconsultare (i) informazioni in merito allo Studio Iusgate; (ii) l’elenco dei Professionisti che partecipano al network Iusgate, le rispettive aree di competenza e gli impegni professionali; (iii) aggiornamenti in ambito giuridico.

3.2. L’accesso al Sito e la consultazione delle informazioni presenti sul Sito sono liberi e gratuiti.

3.3. L’Avvocato Antonio Zama non garantisce l’accesso continuo e ininterrotto al Sito, che, tra l’altro, può essere condizionato da diversi fattori indipendenti dal proprio controllo. L’accesso al Sito potrà essere sospeso e/o interrotto discrezionalmente, a titolo esemplificativo, per motivi tecnici di qualsiasi genere, per il verificarsi di un caso fortuito o di forza maggiore, per la violazione delle obbligazioni del Navigatore di seguito esposte, senza che, in ogni caso, quest’ultimo abbia nulla a pretendere dall’Avvocato Antonio Zama e dai Professionisti.

3.4. L’Avvocato Antonio Zama ha la facoltà di apportare in ogni momento modifiche al Sito e alle modalità di accesso al medesimo.

 

4. OBBLIGAZIONI DEL NAVIGATORE

4.1. Il Navigatore si impegna ad accedere al Sito nel pieno rispetto delle norme imperative di natura civile, penale e amministrativa (locale, regionale, nazionale, comunitaria e internazionale) e, in particolare, ma in via non esclusiva, della disciplina (i) in materia di protezione dei dati personali, (ii) in materia di diritto d’autore e di proprietà industriale, (iii) volta a contrastare i reati informatici (cybercrimes).

4.2. Fermo quanto sopra, in via non limitativa, il Navigatore si impegna: (i) a non usare il Sito per scopi illegali, illeciti ovvero contrari all’ordine pubblico, al buon costume e alla morale; (ii) a non usare il Sito per trasmettere o diffondere in alcun modo materiale, illegittimo, illecito, pornografico, razzista e/o comunque osceno, volgare, diffamatorio; (iii) a non trasmettere materiale e/o messaggi che incoraggino terzi a mettere in atto una condotta illecita e/o criminosa passibile di responsabilità penale, civile o amministrativa; (iv) a non inviare messaggi commerciali e/o promozionali ovvero a non porre in essere attività di «spam», «catene di S. Antonio» nonché qualsiasi altra forma di comunicazione illecita e/o contraria alle regole di netiquette; (v) a non infettare la rete o il sistema informatico utilizzato dai Professionisti con virus, malware o altri programmi nocivi che possano interferire, danneggiare, intercettare, eliminare, beni e/o dati o informazioni personali, né ad utilizzare programmi di qualsiasi tipo peer to peer o con le medesime finalità; (vi) a non effettuare azioni che diano luogo ad un irragionevole onere o ad un carico informatico eccessivo sul sistema del Sito.

 

5. LINK E MALWARE

5.1. Pur controllando periodicamente il contenuto delle pagine web linkate dal Sito, l’Avvocato Antonio Zama non può assumere alcuna responsabilità in ordine ai contenuti delle stesse.

5.2. Nonostante il periodico controllo del Sito, l’Avvocato Antonio Zama non può garantire che esso sia immune da virus o da altri programmi potenzialmente nocivi. Prima di accedere alla rete e al Sito e di effettuare qualsiasi operazione, il Navigatore deve sempre adottare le più aggiornate misure di protezione.

 

6. PROPRIETÀ INDUSTRIALE E INTELLETTUALE

6.1. Il marchio Iusgate (“Marchio”) è di titolarità dell’Avvocato Antonio Zama. Il Navigatore riconosce che il Marchio e i segni distintivi, i contenuti, le informazioni, i programmi, i layout, i testi, le immagini, le fotografie, i video e i database utilizzati dall’Avvocato Antonio Zama, nonché ogni e qualsiasi soluzione tecnica, ideativa e creativa contenuti e/o adottati nel Sito sono coperti da privativa o comunque sono di esclusiva titolarità dell’Avvocato Antonio Zama, salvo quanto diversamente indicato per iscritto, e comunque concordato con gli aventi diritto.

6.2. È espressamente vietato ai Navigatori qualsiasi uso del Sito non connesso strettamente alle finalità perseguite dall’Avvocato Antonio Zama, inclusi, in via esemplificativa, la riproduzione, la vendita, la modifica, la distribuzione, la trasmissione, la ripubblicazione, anche parziale dei contenuti, delle informazioni, dei programmi, dei layout, dei testi, delle fotografie e dei database disponibili sul Sito e delle soluzioni tecniche, ideative e creative adottate.

 

IUSGATE- PIVA IT02230331205

Credits webit.it