Esposizione di opere fotografiche nello Studio Iusgate: Marco Rigamonti e i suoi “Paesaggi acidi”

Mercoledì 6 Febbraio 2019

In occasione di ArteFiera e di ART CITY Bologna White Night, lo Studio Iusgate – in collaborazione con la galleria d’arte contemporanea Studio Cenacchi – ha avuto il piacere di ospitare la raccolta di opere fotografiche “Paesaggi acidi” del fotografo piacentino Marco Rigamonti.

Nel corso dell’inaugurazione di sabato 2 febbraio, l’autore ha presentato le proprie opere, soffermandosi, in particolare, sulla tecnica utilizzata per la realizzazione di magnifici effetti cromatici, che caratterizzano le opere fotografiche dell’autore, rendendole uniche e inimitabili.

Perché paesaggi acidi? Innanzitutto, le foto originali di Rigamonti sono polaroid, poi scansionate, ingrandite e stampate su tela. La particolarità degli scatti è data dalla tonalità delle sfumature di colore dei paesaggi, colori “acidi”, che Rigamonti realizza attraverso l’immersione delle polaroid nell’aceto balsamico, tecnica che permette di avere tonalità mai uguali. Paesaggi diurni diventano, così, notturni. Ci troviamo di fronte a vere e proprie opere d’arte.

Ringraziamo tutti i nostri visitatori e omaggiamo alcuni di loro condividendo i pensieri lasciati nel libro degli ospiti della mostra:

Certo la “mia” stanza con queste immagini… Complimenti e grazie

 

“Tutto il silenzio che c’era” si trasforma nel “Tutta la comunicazione che c’è” grazie alla condivisione dell’artista che ha raccontato e mostrato la tecnica dietro la visione. Una visione tiepidamente luminosa, capace di riportarci alle nostre atmosfere nostalgiche più intime, mettercele davanti e farcele esplorare. Un sentimento “nucleare”, che si irradia e richiama il percorso stesso dell'artista, come se inconsciamente, chi le vede ritorni al suo centro sacro. Sara

 

Complimenti bellissime tele, una mi ricorda New York, l’altra il mare che accompagna la mia infanzia. Grazie per l’emozione trasmessa.

 

Una semplice scelta creativa non rende giustizia alla magica emozione di un paesaggio acido. La tecnica utilizzata rende effimera e sfocata la bellezza di questi scatti istantanei. Riccardo

 

Allo studio Iusgate e all’arte, che ogni anno regalano gioie. A.

 

Particolari, belle, d’effetto. Elisabetta

 

Emozioni uniche, grazie. Alessia

 

Un viaggio nel tempo e nello spazio. Emozionanti. Stefano

 

Immagini molto belle e originali. S. M. M.

 

Complimenti per l’originalità. Ci stavamo chiedendo dove fossero stati scattati i soggetti: Liguria? Interessante. M.L.

IUSGATE- PIVA IT02230331205

Credits webit.it