Richiedi un preventivo

La richiesta del preventivo genera normalmente negli avvocati un moto di avversione, nonostante sia previsto per legge. Ecco, per i professionisti dello Studio, da sempre, fornire un preventivo comprensibile non rappresenta tanto un obbligo da rispettare ma un diritto dei clienti da garantire.

Se l’imprenditore è al centro dell’attività dello Studio, allora deve ricevere informazioni precise, trasparenti e chiare in grado di fare comprendere la proposta di consulenza e di metterne a budget gli oneri.

Come Antonio Zama ha scritto tempo fa, i professionisti dello Studio conducono una battaglia contro l’importo a titolo di spese generali pari al 15% addebitato ai clienti dagli avvocati (e troppo spesso non preventivato). Salve rarissime eccezioni – comunque previamente comunicate – lo Studio non applica detta maggiorazione.

PIVA IT02230331205

Avvertenze         Privacy Policy

Credits webit.it